Risultati della ricerca

Ambrogio (da La storia di Naboth/1)

La terra è comune a tutti 2. Fin dove, o ricchi, estendete le folli cupidigie? Forse che siete gli unici ad abitare sulla terra? Perché bandite il comproprietario della natura? e perché rivendicate per voi soltanto il possesso della natura? La terra è stata creata in comune per tutti, per i ricchi e per i […]

Agostino – note biografiche

Aurelio Agostino nacque a Tagaste il 3 novembre 354 nell’Africa romana. Suo padre Patrizio era pagano, sua madre Monica cristiana, ed esercitò sul figlio una profonda influenza. Dopo le dissipazioni giovanili, verso i 19 anni la lettura dell’Hortensius di Cicerone lo spinse alla filosofia. Nel 374 aderì alla sètta dei Manichei. Maestro di retorica a […]

La pace nella tradizione patristica

I testi della tradizione patristica sulla nonviolenza, la pace e la riconciliazione riportati in queste pagine sono tratti dalle opere dei seguenti autori Origene: Discorso sul Salmo 128 Agostino: Elogio della pace Clemente Romano: Lettera ai Corinti Cirillo di Alessandria: Commento a Isaia Giovanni Crisostomo: Commento al vangelo di Matteo Girolamo: Lettere

La giustizia nella tradizione patristica

I testi della tradizione patristica sull’uso dei beni e delle ricchezze, sul rapporto tra carità e giustizia, sull’amore per i poveri riportati in queste pagine sono tratti dalle opere dei seguenti autori Basilio di Cesarea: Il ricco stolto Gregorio di Nazianzo: L’amore dei poveri Gregorio di Nissa: Omelia prima sull’amore dei poveri – Contro gli usurai […]

Origene – note biografiche

Origene alessandrino è realmente una delle personalità determinanti per tutto lo sviluppo del pensiero cristiano. Egli raccoglie l’eredità di Clemente alessandrino […] e la rilancia verso il futuro in maniera talmente innovativa, da imprimere una svolta irreversibile allo sviluppo del pensiero cristiano. Fu un vero «maestro», e così lo ricordavano con nostalgia e commozione i […]

Origene (dal Discorso sul Salmo 128)

1. Spesso mi hanno assalito fin dalla mia giovinezza, lo dica ora Israele: spesso mi hanno assalito fin dalla mia giovi­nezza. Si affermano due cose: mi hanno assalito spesso, e mi hanno assalito fin dalla mia giovinezza. Se io comin­ciassi a servire il Signore a un’età mediana, mettiamo quarant’anni, non potrei dire: Mi hanno assalito […]

Giovanni Crisostomo (da Omelia seconda sulle parole di David)

Il lusso genera ladri Che cosa vuole essere la briglia d’oro, che adorna il cavallo? In che modo troverai comprensione e perdono, tu che bardi oltre il necessario un animale, che non si rende conto neppure della tua liberalità; (per lui, oro e piombo è la medesima cosa!), e non vedi Cristo che patisce la […]

Giovanni Crisostomo – note biografiche

Crisostomo”, vale a dire “bocca d’oro”, fu il soprannome dato a Giovanni a motivo del fascino suscitato dalla sua arte oratoria. Nato ad Antiochia in una data non precisabile tra il 344 e il 354, Giovanni si dedicò agli studi di retorica sotto la direzione del celebre Libanio; pare che questi lo stimasse a tal […]

Gregorio di Nissa (da Contro gli usurai)

Spudoratezza del creditore Non andare a cercare profitto dal rame o dall’oro, materiali inerti; non costringere la povertà a fare ciò che è del ricco, né colui che implora il capitale a pa¬garti l’interesse. Non vedi dunque come la necessità dell’usura è la pudica richiesta di elemosina? Così anche la legge [leggi l’Antico Testamento, n.d.r.], […]

Gregorio di Nissa (da Omelia prima sull’amore dei poveri)

Il cristiano di fronte alla miseria Il tempo presente ci propone una grande abbondanza di nudi e di senza casa. Un esercito di prigionieri di guerra sta alle porte di ciascuno. Non mancano stranieri ed esiliati. Dappertutto si possono vedere mani protese che cercano. Come casa hanno il cielo aperto, come rifugio i portici, i […]

tema modificato a partire da NattyWP
immagini di sfondo di desEXign